Propaganda politica Online

Cos’è l’acronimo WWG1WGA e cosa significa WWG1WGA ?

0

acronimo wwg1wga

Cos’è l’acronimo WWG1WGA e cosa significa WWG1WGA ?

In questo articolo spieghiamo cosa significa l’acronimo WWG1WGA, per saperne di più sul movimento QAnon, i suoi obiettivi, le origini, la propaganda e la relazione con Trump leggi il nostro approfondimento.

Partiamo dall’acronimo: l’acronimo WWG1WGA sta per Where We Go One We Go All che in italiano può essere tradotto con “Dove andiamo, andiamo tutti”. WWG1WGA è diventata l’espressione preferita dai sostenitori di QAnon in quanto viene vista come un simbolo della solidarietà tra i seguaci di Q. Per questo motivo è anche l’hashtag più utilizzato.

Ma qual è l’origine di WWG1WGA?

La frase “Where We Go One, We Go All” è presente in un film del 1996 diretto da Ridley Scott. Il film si chiama White Squall (in italiano L’Albatross – Oltre la tempesta). Un aspetto interessante è che nel film questa frase è usata insieme ad un’altra frase utilizzata frequentemente dal movimento:  “The Calm Before The Storm”.

Il video che segue è un trailer del film che contiene entrambe le frasi in questi punti precisi:

0:39 “Where We Go One We Go All”
1:06 “The Calm Before The Storm”
1:19 “Where We Go One We Go All”

Su YouTube la sezione dei commenti sotto il video è affollata di sostenitori pro-Q e, più recentemente, anche di molti detrattori.

Tuttavia, per molti, l’origine di WWG1WGA va fatta risalire più indietro nel tempo, in particolare al presidente John F.Kennedy (JFK).

Secondo alcuni attivisti sulla campana montata sulla barca del presidente Kennedy conteneva l’iscrizione “Where We Go One We Go All”.

wwg1wga jfk

wwg1wga jfk barca

Gli attivisti QAnon legano spesso il nome del presidente Trump a quello di Kennedy e hanno usato l’acronimo JFK in alcune delle loro recenti campagne sui social.

Anche numerosi candidati alle elezioni statunitensi del 2020 hanno usato l’acronimo WWG1WGA. Tra questi, Jo Rae Perkins, la vincitrice delle primarie del Senato repubblicano per l’Oregon, la notte della sua vittoria alle primarie ha pubblicato un tweet con un video che la mostra mentre tiene in mano un adesivo con la scritta WWG1WGA e ringrazia Q e i suoi sostenitori.

Jo Rae Perkins wwg1wga


Abbiamo parlato di QAnon nei seguenti articoli:

Chi è Q? Cos’è QAnon? WWG1WGA e il ruolo di Trump

QAnon dopo la sconfitta di Trump

Perché Elon Musk e destra americana parlano di “red pill”

Spionaggio WhatsApp – Spiate le chat dei politici

Articolo precedente

La nuova realtà: i deepfake politici

Prossimo articolo

Articoli che possono interessarti

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altri articoli in Propaganda politica Online