Foto politiche memorabili

Beppe Sala di lotta e di governo

0

Beppe Sala e Carlo Monguzzi

Beppe Sala, sindaco di Milano

Beppe Sala è un sindaco di lotta e di governo. In questa foto vediamo il sindaco di Milano Beppe Sala insieme al consigliere comunale Carlo Monguzzi.

Dopo le polemiche che si sono scatenate, Carlo Monguzzi scrisse su Facebook: “Sabato ho fatto una foto col sindaco, io come sempre col pugno chiuso, il sindaco (che non e’ mai stato comunista in vita sua) per simpatia verso di me e con molta ironia e sorriso ha chiuso il pugno anche lui”. Concludendo poi: “W il piacere di essere persone intelligenti e perbene quali il sindaco e io siamo”.

Breve elenco delle cariche manageriali di Beppe Sala:

  • Direttore del controllo di gestione e della pianificazione strategica del settore pneumatici di Pirelli
  • Amministratore delegato della Pirelli Tyre
  • Vicepresidente senior di Pirelli, responsabile delle strutture industriali e logistiche del settore pneumatici
  • Chief Financial Officer (CFO) di TIM
  • Direttore Generale di Telecom Italia Wireline
  • Direttore Generale TIM, nata dalla fusione tra TIM e Telecom Italia
  • Consulente senior per Nomura Bank
  • Presidente di Medhelan Management & Finance
  • Direttore generale del comune di Milano
  • Presidente di A2A
  • Rappresentante nel consiglio di amministrazione di Expo 2015 S.p.A.
  • Amministratore Delegato dell’Esposizione Universale di Milano
  • Commissario unico delegato del governo per l’Expo
  • Consigliere di amministrazione di Cassa Depositi e Prestiti

Beppe Sala di lotta (per il pugno) e di governo (per la carica di sindaco) ma, effettivamente, non si vede quando avrebbe avuto il tempo per fare un minimo di attivismo comunista.


Qui puoi trovare le altre foto politiche memorabili che possono interessarti:

Elena Carnevali (PD) fa ipotesi su Patrizia Baffi (IV) ma poi cancella

Articolo precedente

Twitter contro Trump e Trump contro Twitter

Prossimo articolo

Articoli che possono interessarti

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altri articoli in Foto politiche memorabili